2012

[envira-gallery id=”599″]

LOTTIZZAZIONE COMPARTO EX B3.2(2)
Intervento di tipo misto: residenziale – terziario – commerciale
L’intervento, previa realizzazione di piano urbanistico attuativo (ex ppip), riguarda la nuova
edificazione sulla via più importante del centro cittadino di Castenaso. Dal punto di vista
planimetrico l’edificio risulta a trama e molto articolato, propone attività di tipo commercialeterziario sul fronte principale di via Bruno Tosarelli, mentre nella parte interna prevede alloggi
destinate alla residenza. Elemento centrale del progetto risulta il portale di accesso alla piazzetta
interna la quale si configura come elemento di connessione tra il centro cittadino ed il futuro parco
fluviale, così come richiesto da dall’ Amministrazione Comunale.
Il porticato sul fronte, la galleria e il porticato interno hanno destinazione pubblica, con accesso
diretto ai negozi. L’intervento viene completato da parcheggio pubblico con capacità di circa
trenta posti auto e pista ciclabile in diretta connessione con il futuro parco fluviale. Il progetto
prevede 34 alloggi ad uso residenziale in classe energetica di tipo A, nove attività ad uso
commerciale e otto attività ad uso terziario, autorimessa comune ai piani S1 + S2, accessibile da un
lato. L’intero complesso è caratterizzato da pareti di tamponamento in muratura di mattoni a vista,
come voluto dalla Committenza.
Ubicazione: Castenaso (Bologna)- Italy
Tipo: Commessa da impresa privata
Stato: Realizzato
Anno: 2012
Cliente: Privato
Progetto: Architetto Claudio Grossi
Gruppo di lavoro: arch. Vincenzo Sorrenti, ing. Domenico Franco Testa, geom. Paolo Loberdi
Rendering: arch. Vincenzo Sorrenti

______________________________________________________________________

EDIFICIO A SCHIERA COMPARTO C2-8 LOTTO 2
Intervento di tipo residenziale
L’intervento ha riguardato la nuova realizzazione di un edificio ad uso residenziale nella frazione di
Villafontana di Medicina, zona qualificata, prospiciente parco pubblico – zona sportiva. Il lotto di
forma sostanzialmente rettangolare s’inseriva in un’area già edificata e di recente costruzione. Le
tipologie edilizie della zona risultavano prevalentemente a schiera e di tipo a villetta isolata, non
superando quasi mai i tre piani fuori terra. Il progetto ha sùbito incontrato le richieste della
committenza, ovvero quelle di offrire sul modesto mercato immobiliare della piccola frazione delle
tipologie edilizie a schiera con finiture di qualità medio-alta. Partendo da queste premesse
l’intervento si è sviluppato realizzando il classico edificio a schiera su due livelli più sottotetto e
piano interrato, dove trovano posto le autorimesse a servizio dell’edificio. Gli alloggi sono stati
realizzati in classe energetica di tipo A con riscaldamento autonomo. Al piano terra si trovano le
zone giorno, tutte dotate di aree a verde privato, mentre al piano primo si trovano le zone notte.
La tipologia costruttiva in cemento armato – telaio, il sottotetto – mansardato con travi a vista in
legno e le pareti esterne in mattoni classici sabbiati tipo bolognese alternate a fasce intonacate a
cappotto completano l’edificio.
Ubicazione: Villafontana di Medicina – Medicina (Bologna) – Italy
Tipo: Commessa da azienda privata
Stato: Realizzato
Anno: 2012
Cliente: Privato
Progetto: Architetto Claudio Grossi
Gruppo di lavoro: arch. Vincenzo Sorrenti, ing. Domenico Franco Testa, geom. Paolo Loberdi
Rendering: arch. Vincenzo Sorrenti