RISTRUTTURAZIONE STABILIMENTO VILLANOVA

EX STABILIMENTO SAMP INGRANAGGI SPA

Intervento di tipo misto: terziario – commerciale
L’intervento riguarda, la riqualificazione, urbanizzazione area pertinenziale e la ri-conversione
dell’ex stabilimento Samp ingranaggi da attività produttiva ad attività di tipo terziario –
commerciale. Le esigenze della committenza erano oltre a quelle della ri-conversione quelle della
creazione di nuove unità immobiliari da proporre sul mercato immobiliare commerciale del
bolognese. Tale intervento ha comportato non solo la riqualificazione delle facciate dell’edificio
(tra l’altro mai realizzate come da progetto), ma anche lo sviluppo dal punto di vista planimetrico
della viabilità interna dovuta dall’esigenza di soddisfare i nuovi standards urbanisti conseguenti alla
creazione delle nuove unità immobiliari e al conseguente cambio di destinazione d’uso generato.
L’intervento dal punto di vista prospettico sulla facciata principale di via Bruno Tosarelli non erano
di facile risoluzione visto le differenti tipologie costruttive dei vari corpi di fabbrica. Per ovviare a
tale problematica il progetto prevedeva, al contrario di quanto realizzato, uniformità e continuità
su tutta la facciata principale con utilizzo di materiali e colori propri delle attività di vendita più
moderni e di immagine. La zona dell’edificio realizzata a volte erano fatte risaltare con elementi in
acciaio ad alette regolabili di tipo frangisole e da vetro conferendo leggerezza e modernità alla
struttura piuttosto appesantita invece dalla precedente facciata in muratura.
Ubicazione: Villanova di Castenaso – Castenaso – (Bologna) – Italy
Tipo: Commessa da impresa privata
Stato: Realizzato solo parte urbanizzazione
Anno: 2013
Cliente: Privato
Progetto: Architetto Claudio Grossi
Gruppo di lavoro: arch. Vincenzo Sorrenti, ing. Domenico Franco Testa, geom. Paolo Loberdi
Rendering: arch. Vincenzo Sorrenti

[envira-gallery id=”1153″]